Alessandro Rosario Rizza


Trieste Photo Cards

Rappresentare una città in una cartolina senza farla diventare tale è l’obiettivo che si è posto il Contest fotografico Trieste Photo Cards nuove prospettive.

Dal 2014 al 2016 Alessandro Rosario Rizza si è aggiudicato il Premio proponendo luoghi imaginifici della poesia di Umberto Saba, ispirata alla costante ricerca della solitudine cittadina senza estraniarsi però dalla vivacità di quel grande porto di mare.

Sono momenti di silenzio sul Molo Audace, dove una donna annota i suoi pensieri su un taccuino, sono i colori di un tramonto che si fonde con l’Adriatico selvaggio (così lo definì il poeta tergestino), sono ancora le luci annebbiate in una silenziosa notte d’inverno, che annunciano una ritrovata quiete.


Trieste Photo cards è stata organizzata all’interno della Esposizione collettiva europea Artefatto. Le opere sono state esposte al Museo Schmidl di Trieste all’interno di Palazzo Gopcevich.

L’esposizione è stata promossa dal Comune di Trieste, dalla Fondazione Luchetta e dall’Unione Europea. Il ricavato della vendita è stato devoluto in beneficienza.


All images

©

Alessandro Rosario Rizza